Pianificazione aziendale: cos’è e a cosa serve per il controllo di gestione?

Fare pianificazione aziendale significa creare un piano a lungo termine per organizzare l’azienda, organizzare il personale, i processi aziendali, al fine di perseguire gli obiettivi di crescita che vengono stabiliti.

Un piano aziendale esamina le capacità interne di un’impresa e definisce le strategie per utilizzare tali capacità per migliorare l’azienda e raggiungere obiettivi di aumento di fatturato e di giro d’affari nel tempo.

La pianificazione aziendale si può definire una abilità di gestione (soft skill) che aiuta i manager a pianificare a lungo termine all’interno di una azienda. Il sistema di pianificazione aziendale è anche in stretta relazione con il sistema di controllo della pianificazione industriale, che indirizza la gestione della società verso il rispetto degli obiettivi pianificati.

Continua a leggere l’articolo su Business Coaching Italia per scoprire di più sulla pianificazione in azienda.

Pianificazione e programmazione aziendale

La pianificazione aziendale definisce le strategie che i dipendenti adotteranno per raggiungere gli obiettivi aziendali e le mission dell’azienda.

Questo tipo di pianificazione, si concentra sulle responsabilità e le procedure del personale. La pianificazione aziendale fornisce anche obiettivi specifici e misurabili con linee temporali realistiche.

Il processo di pianificazione si articola in attività ben strutturate, come qualsiasi piano strategico, di solito contiene questi elementi:

  • dichiarazione di visione: è qui che si definiscono gli obiettivi che guideranno il tuo processo decisionale interno, come l’analisi del mercato, dei competitors e dei possibili sviluppi futuri, come l’individuazione e l’analisi dei punti di forza e di criticità dell’azienda;
  • dichiarazione di mission: lo scopo e l’essenza dell’azienda per raggiungere la mission;
  • le risorse: insieme alla portata della tua azienda;
  • l’elenco di obiettivi aziendali: lo sviluppo di programmi e strategie per il raggiungimento degli obiettivi;
  • l’elenco di strategie: utili per raggiungere tali obiettivi ed eventuali interventi di rettifica.
pianificazione aziendale e controllo di gestione

Pianificazione aziendale e controllo di gestione

Nel processo globale per determinare quale direzione deve prendere un’azienda e come può raggiungere al meglio i suoi obiettivi, è essenziale valutare il suo pieno potenziale e collegare esplicitamente gli obiettivi alle azioni e alle risorse necessarie per raggiungerli.

Con la pianificazione aziendale si crea un piano a lungo termine per migliorare il tuo business. Un piano aziendale esamina le capacità interne di un’azienda e definisce le strategie per utilizzare tali capacità per migliorare l’azienda e raggiungere gli obiettivi.

Le aziende più piccole e le start-up utilizzano in genere solo un piano aziendale per sviluppare tutti gli aspetti del business sulla carta, ottenere finanziamenti e quindi avviare l’attività. Molte aziende più piccole, comprese le start-up, non sviluppano mai un piano strategico.

Le organizzazioni più grandi con più unità aziendali e un’ampia varietà di prodotti iniziano spesso il loro processo di pianificazione annuale con un piano strategico guidato dall’azienda.

Approfondisci qui: Controllo di gestione

Pianificazione industriale

Durante la pianificazione industriale si attua il processo di realizzazione di accordi o preparativi per facilitare la fabbricazione, la produzione e la trasformazione di beni o merci.

Nella pianificazione della produzione industriale è previsto di:

  • eseguire un’analisi del metodo e degli strumenti attuali;
  • individuare le problematiche critiche e le aree di possibile miglioramento;
  • eseguire un’analisi del metodo e degli strumenti attuali;
  • individuare le problematiche critiche e le aree di possibile miglioramento;
  • un percorso operativo da intraprendere e concordare con il cliente;
  • costituire il team di progetto per il piano di lavoro.

Una pianificazione industriale serve da guida per le attività di produzione della tua azienda. Essa stabilisce e sequenzia le attività che devono essere svolte per raggiungere un obiettivo di produzione, in modo che tutto il personale coinvolto sia consapevole di chi deve fare cosa, quando, dove e come.

Inoltre una pianificazione industriale vi aiuterà a soddisfare la domanda di prodotti, riducendo al minimo i tempi e i costi di produzione, migliorando il flusso dei processi, riducendo i tempi di attesa tra le operazioni e ottimizzando l’uso degli impianti, delle attrezzature e dell’inventario.

Per fare questo, è necessario allineare il tuo piano di produzione alla tua strategia aziendale e al tuo business plan, e supportare la pianificazione della produzione coordinandoti con altri reparti, come gli acquisti, la finanza e il marketing.

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG