Inbound Marketing Cos'è?

Si è più volte parlato di quanto sia importante per le attività distinguersi attraverso la creazione di una propria identità. Fondamentale se si vuole “emergere”, comunicare in modo mirato con il mercato attuando, Le Migliori Strategie per Aumentare i Clienti. L‘Inbound marketing è una metodologia di marketing che è studiata per attrarre visitatori e potenziali clienti.

Inbound Marketing Cos’è?

Inbound Marketing è una metodologia di business che attrae i clienti creando contenuti ed esperienze di valore su misura per loro. Mentre l’outbound marketing inrrompe nel pubblico con contenuti che non sempre desidera, l’inbound marketing forma le connessioni che cercano di risolve i problemi che già hanno.

I contenuti utili attirano i visitatori al vostro sito web, li avvicinano al vostro marchio, li coinvolgono e li convertono in clienti e fedeli seguaci

Marketing inbound vuol dire creare contenuti di qualità che stimolino il contatto con il brand dell’azienda. Cercare di fornire informazioni utili al consumatore perché possa risolvere i suoi problemi, soddisfare le sue esigenze è la parte “pulsante” dell’Inbound Marketing.

Fasi Strategia Inbound Marketing

Esistono oggi canali speciali come: blog, social media, motori di ricerca, attraverso i quali è possibile rendersi conto di quando i servizi offerti sono più graditi al cliente target, consentono di perfezionare maggiormente i contenuti e di migliorarne la visibilità.

La metodologia inbound può essere applicata in quattro modi:

  • Attirando: le persone giuste con contenuti e conversazioni di valore che ti fanno diventare un consulente di fiducia con cui vogliono impegnarsi.
  • Presentando: intuizioni, soluzioni che si allineano con i loro punti di forza e gli obiettivi, in modo che siano più propensi ad acquistare da voi.
  • Entusiasmando: nel fornire aiuto e supporto per consentire ai vostri clienti di trovare il giusto aver fatto il loro acquisto.
  • Deliziando: il nuovo cliente dovrà essre coltivato e deliziato con novità e soluzioni specificatamente rivolte a lui.

Ad esempio, nella fase di attrazione, il marketing giocherà probabilmente il ruolo più importante facendo cose come il blogging, l’event marketing e l’esecuzione di annunci a pagamento. Non solo, il vostro team di vendita può anche aggiungere forza impegnandosi nella vendita sociale, mentre il vostro team del servizio clienti può aggiungere forza rendendo più facile per i clienti attuali fare referral.

L’inbound marketing attira i clienti verso la vostra azienda e crea relazioni durature. Più che una semplice tattica, l’inbound è quasi una filosofia. E’ fondamentalmente radicata nei principi che le persone apprezzano i contenuti e le connessioni personalizzate e rilevanti, con messaggi interattivi, e che il marketing può e deve essere più amabile.

Differenza Tra Inbound e Outbound Marketing

Come detto in precedenza, il marketing inbound è la promozione del vostro sito web e del vostro business con varie forme di contenuti di qualità attraverso blog, ottimizzazione dei motori di ricerca, social media, video, infografiche, newsletter, podcast, whitepaper, eBook e altro ancora. L’idea alla base dell’inbound marketing è quella di creare e distribuire contenuti rilevanti e di valore che i clienti desiderano.

Il marketing intbound però include approcci tradizionali, come direct mail, cold calling, annunci radiofonici, annunci televisivi, fiere e telemarketing.

Quando parliamo di outbound marketing ci riferiamo a qualsiasi tipo di marketing in cui un’azienda inizia la conversazione e invia il suo messaggio a un pubblico. …L’outbound marketing è l’opposto dell’inbound marketing dove i clienti ti trovano quando hanno bisogno di te.

L’outbound marketing è spesso chiamato anche marketing di interruzione, termine è facilmente comprensibile per chiunque abbia avuto la cena interrotta da una chiamata indesiderata di telemarketing.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + tredici =