Social Media Marketing Cos'è e Perché è Importante

Partiamo da un concetto di base: qualsiasi azienda deve essere presente sui social media!

Non ha importanza se si gestisce un piccolo negozio locale o una grande azienda nazionale.

I social media sono un aspetto essenziale della strategia di marketing aziendale.

Le piattaforme social consentono di connettersi con potenziali clienti e clienti affezionati, di raggiungere una visibilità online senza limite, di accrescere la consapevolezza del marchio e di incrementare le vendite online e anche offline.

Con oltre tre miliardi di persone in tutto il mondo che utilizzano i social media ogni mese, non si tratta sicuramente di una tendenza passeggera ma piuttosto di una strategia di marketing da sfruttare al meglio negli anni.

I social media stanno velocemente diventando uno degli strumenti più importanti del marketing digitale proprio perché offrono straordinarie opportunità e aiutano a conquistare milioni di clienti in tutto il mondo.

Se non si utilizza questa risorsa vantaggiosa, si perde un’incredibile occasione di diffondere e far conoscere il proprio prodotto, servizio o attività.

Cos’è il Social Media Marketing?

Il social media marketing è una branca del marketing che sfrutta in modo strategico le principali piattaforme di social media per comunicare con il pubblico.

Consente di sviluppare e far conoscere un marchio, di aumentare le vendite, gestire il traffico del sito web, e comunicare con i propri clienti.

Ciò implica la pubblicazione di contenuti sui social interessanti che coinvolgono i propri fan, ma anche la condivisione di annunci pubblicitari sui social media per raggiungere potenziali clienti.

In una strategia di social media marketing è inoltre fondamentale l’analisi dei dati statistici delle interazioni con i post, utili per comprendere il grado di interesse e l’efficacia dei contenuti che vengono pubblicati sulla pagina/profilo aziendale.

Quali sono oggi i principali social media che vengono sfruttati per il business?

Le principali piattaforme di social media, che vantano un numero di iscritti significativo e che vengono utilizzati dalle aziende per scopi commerciali sono sicuramente Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn, Pinterest, YouTube, Tik Tok e Snapchat.

Ogni piattaforma naturalmente essendo diversa viene sfruttata in modo differente, anche se lo scopo può essere sempre lo stesso.

Questo significa ad esempio che una strategia che funziona su Facebook non è detto che funzioni su Instagram e sicuramente non otterrà lo stesso interesse su LinkedIn o Tik Tok…

Esistono una serie di strategie e strumenti di gestione dei social media che permettono alle aziende di ottenere il massimo dalle piattaforme di social media che non possono essere improvvisate.

I social media sono una delle piattaforme di marketing digitale più libere da stress e redditizie, che però devono essere utilizzate in modo intelligente per incrementare il proprio business.

Social Marketing: Obiettivi e Strategie

Spesso si dimentica che con i social è possibile fare pubblicità!

Con lo sviluppo dell’era digitale, i marchi stanno prendendo sempre più coscienza del valore dell’investimento nelle strategie dei social media.

I social media non sono più un canale di marketing separato dedicato esclusivamente alla comunicazione e alle attività promozionali ma un vero e proprio strumento per la brand identity.

I social media possono portare risultati misurabili con strategie come la lead generation e contatti con i consumatori. Attraverso la raccolta di dati dalle conversazioni sui social media i marchi possono approfondire la comprensione dei bisogni e delle aspettative dei clienti, creando campagne più mirate.

Non tutte le strategie sono le stesse, ci sono dei fattori che possono essere determinanti per alcune aziende e altri per i professionisti che variano anche a seconda della piattaforma, anche se alcune sono sempre efficaci.

Ad esempio una strategia semplice e immediata condivisibile tra i diversi social è chiedere a fan e followers di mostrare attraverso video e foto il prodotto acquistato, facendo leva sul trasporto emotivo del cliente che partecipa in prima persona allo sviluppo del nostro “brand”.

E’ ampiamente dimostrato come le recensioni e le opinioni dei clienti siano di fondamentale importanza per acquisirne di nuovi.

La creazione della consapevolezza del marchio abbrevia il processo di vendita, aumenta la quota di mercato e posiziona un marchio come leader nel suo settore.

Le citazioni sono importanti, come il numero di volte in cui il marchio viene menzionato nelle conversazioni sui social media e il numero di volte in cui queste conversazioni sono condivise.

Il lavoro del social media manager deve essere prima di tutto quello di catturare l’attenzione, emozionare e coinvolgere le persone che leggono i post e visualizzano le foto, i video e le immagini della pagina.

Conta molto anche il numero di potenziali visualizzazioni di un messaggio e il numero di persone che si raggiungono con una pubblicazione.

Per verificare se la strategia funziona, i principali social mettono a disposizione dettagliati dati statistici, sui quali è possibile fare uno studio approfondito.

Per una campagna pubblicitaria, il social media marketing è forse il modo più conveniente in termini di costi.
La creazione di un account e la registrazione sono gratuiti per quasi tutte le piattaforme social, e le performance che si possono ottenere con le campagne pubblicitarie in termini di costi sono davvero vantaggiose.

Se si sceglie di investire nella pubblicità a pagamento sui social media, il consiglio è sempre quello di rivolgersi a professionisti del settore per sfruttare al meglio il proprio budget.

Avere un buon rapporto costo-efficacia è importante, per ottenere un maggiore ritorno sull’investimento e mantenere un budget ampio per altri investimenti.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + venti =