Le Migliori Strategie per Aumentare i Clienti

Hai lanciato con successo la tua attività e costruito una solida base di clienti, anche se di piccole dimensioni e adesso vorresti qualche consiglio per aumentare i clienti?

Iniziare in piccolo ha sicuramente i suoi vantaggi, in quanto dà l’opportunità di coltivare un rapporto unico con i propri clienti, curando ogni aspetto organizzativo.

Quando l’azienda è ancora piccola si ha il tempo di risolvere la maggior parte dei problemi e lavorare con tutte le energie affinché il prodotto o servizio che si vende sia davvero il migliore che si possa offrire.

Ma soprattutto quando il prodotto è buono e l’azienda è valida, viene sempre il momento in cui è necessario ampliare e far prosperare il proprio business.

Far crescere la propria clientela è molto più facile a dirsi che a farsi, soprattutto per chi non ha le idee ben chiare sugli strumenti che ha a disposizione.

Come ottenere più clienti e far crescere la propria azienda? Esistono strategie per aumentare i clienti?

Come Aumentare i Clienti

Dalle tecniche di marketing al miglioramento del networking, quali dei consigli seguire per vedere crescere la propria base clienti rapidamente?

Per acquisire nuovi clienti è necessario prima di tutto:

  • Uscire dalla zona di comfort. Se avete difficoltà ad ampliare la vostra base clienti, potreste involontariamente restringere la vostra attenzione – e con ciò – mancare il bersaglio con potenziali nuovi clienti. Se state lanciando la vostra attività come avete sempre fatto, non c’è da sorprendersi se avete difficoltà a coinvolgere nuovi clienti. Sfidate le aspettative, andate controcorrente. Concentratevi sulla costruzione di un rapporto con il potenziale cliente. Costruire un rapporto di fiducia, è uno dei modi principali per raggiungere nuovi clienti. Imparare a generare nuovi contatti di vendita è un’abilità essenziale per un imprenditore.
  • Capire il pubblico di destinazione. Prima di poter trovare nuovi clienti e aumentare le vendite, dovete capire chi è il vostro cliente. In base a quale proposta di valore offrite ai clienti, cosa per contro offre la concorrenza attualmente sul mercato e, dove ci sono lacune per un nuovo concorrente. In altre parole, dovete fare alcune ricerche di mercato, sia che ciò significhi assumere un’azienda esterna per fare un lavoro in gamba o, provare a farlo da soli.
  • Sfruttate la rete esistente. La vostra rete esistente può essere il posto migliore a cui rivolgersi, in quanto il loro buon passaparola, contribuirà a far crescere la vostra clientela. Sviluppate un nucleo di clienti in grado di fare referral; i referral sono dei punti di forza. Pubblicate i feedback postivi, autentici e credibili, sono in grado di indirizzare un nuovo cliente verso un acquisto, in quanto costituiscono la prova “concreta” della validità dei vostri prodotti/servizi. Create un canale privilegiato per rapportarvi col vostro target di riferimento.
  • Partecipate a eventi di networking, entrate a far parte di organizzazioni, formate partnership e vedrete la vostra rete crescere.
Le Migliori Strategie per Aumentare i Clienti
Le Migliori Strategie per Aumentare i Clienti

Idee per Promuovere un’Attività

Le possibilità di trovare nuovi clienti vanno dai nomi, delle chiamate dalla rubrica, all‘acquisto degli elenchi di potenziali clienti, che utilizzano tecniche Internet più recenti, come l‘ottimizzazione dei motori di ricerca per indirizzare nuove attività sul proprio sito Web.

Sviluppate un piano di marketing, ideato per raggiungere nuovi clienti, dovete capire meglio a chi stai già vendendo. Quali sono i loro dati demografici? Che aspetto hanno? Questo vuol dire fare ricerche di mercato, che può essere effettuata in modo molto rapido ed economico inviando le indagini ai vostri clienti esistenti, utilizzando uno dei tanti strumenti di indagine online.

Tra Le Migliori Strategie per Aumentare i Clienti, una elle opzioni è acquistare molta pubblicità online e offline, realizzare promozioni per costruire traffico in negozio e online. Lanciate una campagna di pubbliche relazioni proattiva per aumentare la visibilità e, la consapevolezza del vostro prodotto o del vostro brand. Utilizzate l’ indicizzazione SEO, che sta per Search Engine Optimization, dove sono inserite tutte quelle attività che mirano a posizionare il proprio sito sui motori di ricerca. Il passo successivo è la sua ottimizzazione del sito aziendale, il quale diventerà visibile a Google e, in grado di ottenere un ranking, quando si effettua una ricerca specifica, per determinate parole chiave.

Cosa Attira i Clienti

Gli sconti sono una forte attrattiva, questo è innegabile, il prezzo ha il suo peso. Ma in molti offrono “sconti speciali”! Invetite nviando gratuitamente contenuti di qualità come, guide, infografiche o articoli di possibile interesse, mediante un blog appositamente creato. l Social Network, anche per un’azienda, sono fondamentali, su queste piattaforme dove si connettono, ogni giorno, miliardi di utenti.

Ogni azienda ha il proprio canale più indicato, quello che gli cosente di attirare il maggior numero di utenti. Offrite attività di fidelizzazione del cliente, riuscirete a farlo tornare spesso, aggiungendo per gli acquisti online spedizioni gratuite, mostrate le vostre qualità e offrite di più. Al momento dell’acquisto, il cliente sa dove, a parità di prezzo, può trovare maggiore qualità e la risposta alla propria esigenza. Un servizio clienti efficace è garanzia di serietà, al cliente non piace sentirsi abbandonato dopo l’acquisto…Costruite “relazioni” quotidiane con i clienti, aumenteretesenz’altro le possibilità di trovarne dei nuovi.

la soddisfazione del cliente

ebbene i ricercatori e i manager prestino sempre maggiore attenzione al valore del cliente, alla soddisfazione, alla fedeltà e ai costi di cambio di fornitore, non si sa molto delle loro interrelazioni.

Sulla base del modello cognizione-effetto-comportamento, si ipotizza che la soddisfazione del cliente, media la relazione tra il valore del cliente e la sua fedeltà, e che la soddisfazione e la fedeltà del cliente hanno effetti reciproci significativi l’uno sull’altro.

Approfondisci: come misurare la soddisfazione del cliente

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 9 =