Tipi di valutazioni dell’internal audit aziendale

A seconda dello scopo perseguito e dei motivi per cui è posta in essere un’analisi internal audit, i tipi di valutazione son diversi, sia per modalità di attuazione (leggi anche ciclo di audit interno) che per definizione: di seguito la lista di tutti i modi per valutare l’azienda con l’internal audit.

Audit direzionale

Noto anche come management audit o audit strategico questa tipologia di analisi si occupa di definire e comunicare gli obiettivi strategici di business e rischio collegato in base alla coerenza dei comportamenti gestionali – portati in essere dal personale manageriale – rispetto a quelli che sono gli obiettivi posti dal consiglio di amministrazione dell’impresa. Naturalmente, nel caso in cui lo stesso consiglio oltre agli obiettivi definisca anche le strategie da porre in essere, la valutazione insisterà anche su quello. In questo audit aziendale viene inserito l’audit sulle frodi, il quale ha lo scopo di rivelare le frodi a danni dell’impresa da parte del personale manageriale.

Audit tecnico

Noto anche come operational audit; questo sistema di controllo, invece, insiste sui processi e le procedure di lavoro, oltre che sulle risorse impiegate dalle strutture operative per portarlo a temine: in sostanza è un’analisi che viene fatta sull’adeguatezza sul lavoro delle strutture operative, permettendo dunque un controllo sull’efficienza della produzione. (leggi anche 5 idee per migliorare la produzione)

Audit di conformità ovvero Compliance audit



Con questa analisi si assicura la conformità dei processi di regolamentazione intera ed esterna, occupandosi anche degli scostamenti di bilancio.

Financial Audit;

Questo audit è relativo soprattutto all’analisi della contabilità e dei sistemi informativi contabili. In sostanza si occupa comunque di certificare i bilanci, sostituendosi ove necessario agli organi o uffici incaricati per lavorare autonomamente in maniera sostitutiva. Essendo una lavoro destinato ad essere analizzato nel tempo, con questo audit è sovente consuetudine ricorrere agli studio di audit già realizzati in precedenza per effettuare confronti.

It audit



Molto simile a financial audit, viene condotto da personale esperto e ha lo scopo di analizzare i processi di informazione fra personale in base alle norme e regolamenti interni, tale da valutare il grado di attenzione che i dipendenti pongono nei confronti degli organi direttivi.

Audit etico e audit sui progetti aziendali



Infine, con questi due ultimi audit si cerca di identificare i rischi di determinati progetti, oltre che i modi per eliminarli, secondo uno studio sistematico di causa-effetto. L’audit etico, invece, ha lo scopo di migliorare l’efficienza dell’amministrazione.

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG