Auto Motivazione al Lavoro

L’Auto Motivazione crea l’inventiva nel fissare obiettivi vivaci e stabilisce la fiducia che il soggetto possiede le capacità e le competenze necessarie per raggiungere gli obiettivi.

Con l’auto motivazione i pendenti, che sono motivati – guardano oltre il minimo indispensabile, sanno quali sono i loro obiettivi, si sforzano di trovare modi più efficienti per portare a termine le cose e non richiedono una costante stretta di mano o promemoria su quali sono i compiti devono essere completati.

Questo, a sua volta, è un bene per gli affari. Gli obiettivi sono spesso raggiunti o superati, i dipendenti sono più impegnati nel loro lavoro e possono essere fissati nuovi obiettivi. Questo maggiore impegno porta a una maggiore fidelizzazione dei dipendenti, produttività e a un consequenziale aumento di vendite. E tutto questo è positivo per i profitti e il potenziale di crescita di un’azienda.

Cos’è l’Automotivazione?

L’auto-motivazione è un potere che spinge i dipendenti ad andare avanti e ad agire. È un mezzo rudimentale per realizzare gli obiettivi prefissati dagli esseri umani.

È evidente che essere motivati sul lavoro porta ad una maggiore soddisfazione dei dipendenti e ad un migliore business, ma come ci si arriva? Psicologia Oggi la psicologia delinea due modi in cui le persone si motivano:

  • Il dovrebbe come auto motivazione, si concentra sui doveri, la sicurezza e l’incolumità. Motiva le persone principalmente attraverso la paura di fallire e di deludere gli altri. Questa prospettiva tende a includere una maggiore quantità di autocritica.
  • L’automotivazione ideale, invece mira più alle aspirazioni e al desiderio di realizzare le cose. Si presta maggiormente a creare nuove opportunità e a cercare risultati positivi.

Quest’ultima forma di auto-motivazione, incentrata su obiettivi e aspirazioni piuttosto che sulla paura e sul dovere, si traduce in livelli più alti di felicità, soddisfazione e fiducia.

Auto Motivazione Come Trovarla?

Sappiamo tutti cosa si prova a non essere motivati. Sia che si stia lottando per ridurre i carboidrati, o per organizzare un progetto, e non si riesce a trovare la spinta. Purtroppo, molte persone si sentono così per il loro lavoro, e questo può avere un impatto negativo sull’azienda nel suo complesso. Ecco perché essere motivati al lavoro può essere un vantaggio. Imparate a conoscere l’aspetto dell’auto-motivazione e come promuoverla nei vostri dipendenti.

Quindi, se siete alla ricerca di dipendenti che si divertono ad essere motivati al lavoro, ecco alcuni consigli:

  • Assicuratevi che i vostri collaboratori comprendano il quadro generale e il loro ruolo in esso. Spiegate come i processi scorrono insieme e lavorano verso l’obiettivo finale.
  • Offrite una formazione adeguata e riconoscete regolarmente i risultati individuali. Le revisioni periodiche sono un buon momento per riconoscere i successi passati e discutere degli obiettivi futuri.
  • Non discutete al microscopio su ciò che deve essere realizzato e poi fate un passo indietro e lasciate che i vostri dipendenti ben addestrati si assumano la responsabilità di come lo ottengono.

È importante creare un ambiente di lavoro che favorisca l’auto-motivazione. Ma immaginate se i vostri nuovi dipendenti iniziassero ad essere auto-motivati sul lavoro, prima ancora di lanciare tutti questi incentivi e riconoscere la loro strada.

Esercizi di Automotivazione

Un modo per aumentare l’auto-motivazione è annotare tutti i risultati positivi che si possono raggiungere nel portare a termine il lavoro.

Stabilire degli obiettivi, in tal modo saprete esattamente cosa dovete fare per ottenere ciò che volete nella vita. Questo può aiutarvi a raggiungerli e sarete in grado di vedere “cosa significhi per voi” portare a termine questi compiti.

Modificare l’atteggiamento verso le attività indesiderate, questo potrebbe rappresentare la motivazione intrinseca per realizzare il lavoro nel modo migliore e più rapido possibile.

Smettere di procrastinare, quando si ha poca motivazione si diventa un procrastinatore, allora diviene difficile fare le cose e diviene difficile organzzare il lavoro.

Stabilire una ricompensa per ogni completato, le vostre sensazioni positive faranno leva a sostegno delle azioni a breve termine, funzionali per raggiungere in seguito la condizione desiderata.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − dodici =