Digital PR

Qual è la definizione di digital PR, cosa significa e come si attua questa strategia?

Le strategie di marketing a disposizione delle aziende, negli ultimi tempi sono aumentate vertiginosamente, tutte con il principale compito di aumentare la visibilità e l’awareness del brand, incrementare le vendite dei prodotti, dei servizi o progetti, e acquisire nuovi clienti, fidelizzando quelli già esistenti.

Tra le più importanti strategie di marketing c’è il PR, ovvero le Public Relations, che hanno come obiettivo quello di creare quante più interazioni e relazioni.

Se prima le Public Relations erano focalizzate principalmente sulla comunicazione attraverso giornali, riviste, istituzioni e organizzazioni, nell’era tecnologica in cui ci ritroviamo, il mezzo di comunicazione più sfruttato è sicuramente il web.

Internet ha stravolto completamente il modo di comunicare delle aziende e le strategie con cui si intende promuovere il marchio o l’impresa.

A questo proposito, sorta la necessità di stare al passo con i tempi, è stata creata la Digital PR. In questo articolo vedremo cosa è e come può essere utile per quelle attività sul web che desiderano crescere di popolarità.

Cosa è la Digital PR?

Come le tradizionali PR, la Digital PR comprende tutte le teorie e le strategie che hanno come finalità quella di far crescere la notorietà di un’azienda, l’awareness di un brand, quindi di aumentare il numero delle conversazioni sul web in merito all’azienda e ai suoi prodotti o servizi.

Come riuscire a far parlare di sé online? Tramite un’apposito sistema di notizie immesse online, con lo scopo di promuovere i servizi e i prodotti che un’azienda offre.

La differenza con il PR tradizionale sta non solo nel fatto che si fa affidamento sull’ormai affermato mondo del web, ma anche che la Digital PR si rivolge oltre che a personaggi influenti e famosi, con i quali le PR tradizionali stringevano relazioni, anche con le persone comuni, che lasciano le loro opinioni e recensioni online praticamente su ogni cosa che hanno provato o visto, creando così uno strumento indispensabile che questa strategia di marketing deve controllare e incentivare.

In poche parole la Digital PR promuove il cosiddetto passaparola fra gli utenti online.

Per attivare questo potente strumento di marketing, il Digital PR affida questo compito a quelle persone che vengono chiamate influencer, cioè coloro che grazie alle loro credenziali e competenze in rete, riescono a influire sui pensieri e opinioni di tutti gli utenti che li seguono.

Oltre a questo, anche le community presenti sui social contribuiscono ad accrescere l’interesse delle persone per un determinato oggetto o interessate a un servizio in particolare offerto da un’azienda.

Per chi è pensato la Digital PR?

Appurato cosa è il Digital PR e il suo scopo, cioè quello di accrescere l’awareness brand, questa innovativa strategia di maketing è indicata praticamente per tutti: per chi ha intenzione di avviare una nuova attività e farsi conoscere onlineper chi desidera promuoversi online per aumentare clienti, per chi ha un e-commerce, e anche per quelle aziende che purtroppo non godono di una buona reputazione.

L’obiettivo del Digital PR è proprio quello di influenzare i pensieri e le opinioni delle persone in merito a una certa azienda e i suoi prodotti, provvedendo ad accrescerne la notorietà tramite appunto testate giornalistiche serie e autorevoli, influencer e altri ancora che a loro volta danno dimostrazione pratica sulla serietà dell’azienda e della buona qualità del prodotto offerto.

I possibili clienti sono di conseguenza attratti dalle buone valutazioni e quindi molto più propensi ad acquistare quel prodotto o di usufruire di un servizio.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =