Comunicazione efficace: cos’è e come si realizza

Comunicazione efficace: cos’è e come si realizza

La comunicazione efficace è uno strumento indispensabile per esprimere in maniera fruttuosa il proprio pensiero e la propria opinione, migliorando in questo modo molteplici aspetti della vita di una persona, dal lavoro alle relazioni interpersonali.

Leggi questo articolo per scoprire tutti i metodi per comunicare in maniera efficace.

Cos’è la comunicazione efficace

Ma cos’è la comunicazione efficace?

Cerchiamo innanzitutto di rispondere a questa domanda chiarendo il concetto con semplicità: la comunicazione efficace è l’espressione chiara, sincera e decisa di un pensiero, un’opinione o un messaggio in generale, dopo un attento ascolto del proprio interlocutore.

Questo tipo di comunicazione consente di esprimersi al meglio in ogni situazione e con qualsiasi interlocutore ci si trovi.

Comunicazione efficace, la definizione

La comunicazione efficace, per definizione, è un metodo per comunicare in maniera efficace e diretta con uno o più interlocutori. Questo tipo di comunicazione si serve non solo della parola e quindi del discorso, ma anche di mezzi di comunicazione non verbale, come ad esempio le espressioni facciali e il linguaggio del corpo, in modo che il messaggio del comunicante non venga frainteso e arrivi all’interlocutore in maniera cristallina e senza equivoci.

Obiettivo della comunicazione efficace: come si raggiunge

Come già detto in precedenza, l’obiettivo della comunicazione efficace è la chiarezza dell’esposizione di un messaggio. Questo è un obiettivo che si raggiunge servendosi di vari metodi di comunicazione, verbale e non verbale:

·        Ascolto: saper ascoltare l’altro costituisce una straordinaria opportunità di crescita attraverso lo scambio, e inoltre permette di instaurare con le altre persone un rapporto di fiducia reciproca e di rispetto. L’ascolto è alla base della comunicazione efficace in quanto permette di recepire non solo ciò che ci viene detto a parole, ma anche di cogliere i differenti sottotesti e il “non detto” semplicemente osservando il linguaggio del corpo, recependo a un livello più profondo quello che gli altri non riescono a esprimere a parole.

·        Comunicazione non verbale: questo aspetto include il linguaggio del corpo, ossia le espressioni facciali, i gesti, la postura, il contatto visivo e anche il respiro e la tensione muscolare. Notare e capire queste modalità di espressione ci aiuta non solo a capire l’altro, ma anche a riuscire a esprimerci in maniera più aperta e diretta anche con tutto il nostro corpo.

·        Comunicazione paraverbale: la comunicazione paraverbale riguarda il modo in cui parliamo, includendo aspetti come il tono della voce, la velocità, il timbro e il volume con cui parliamo. Per comunicare efficacemente, poi, oltre ad assumere un tono sicuro, ci si può servire anche di altri espedienti, come il corretto uso delle pause, o l’enfatizzare determinate parole piuttosto che altre utilizzando un linguaggio persuasivo, arrivando a toccare le corde emotive dell’interlocutore, sapendolo affascinare.

·        Comunicazione assertiva: l’assertività è la capacità di esprimersi facendo valere le proprie idee pacatamente ma con fermezza, facendo sì che le proprie opinioni e idee vengano rispettate, ma allo stesso tempo rispettando l’altro.

Tecniche di comunicazione efficace

Le migliori tecniche di comunicazione efficace sono tutte basate sul rispetto dell’altra persona, pur tenendo lo sguardo puntato sull’affermazione diretta delle proprie idee.

Per comunicare efficacemente, in primis bisogna pensare di ascoltare non per ribattere, ma per capire davvero l’altro, immedesimandosi nelle sue esperienze e nel suo vissuto ed entrando in sintonia con quest’ultimo. Inoltre, per far valere il proprio pensiero, è necessario esprimersi, sia verbalmente che con il corpo, in maniera ferma ma pacata, evitando di provocare una lite, di cercare di avere a tutti i costi l’ultima parola ma anche di pilotare sempre il discorso su se stessi.

Contenuti dell'articolo

VIDEOCORSO GRATUITO
Come creare espansione aziendale
Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

VIDEOCORSO GRATUITO

Come creare espansione aziendale

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG

Prenota GRATIS la tua sessione gratuita di Business Coaching.