Marketing automation: cos’ è

Con la tecnologia del Marketing automation, un’azienda è in grado di ottimizzare, automatizzare e misurare tutti gli obiettivi di marketing, nonché i workflow, incrementando ulteriormente la crescita dei profitti e l’efficienza operativa.

L’importanza dei lead

Si può considerare il Marketing automation come un approccio che si basa sull’automazione dei processi, con l’intento di generare, crescere e poi convertire i lead in clienti acquisiti. Le imprese b2b lo usano per gestire il ciclo vitale di un lead, mentre quelle b2c per creare strategie di cross/up sell e di retention.

L'importanza dei lead nel Marketing automation

Quanto detto fa capire che il Marketing automation è qualcosa di estremamente più vasto e complesso, che non è orientato a tracciare e gestire i contatti e alla mera vendita, ma piuttosto verso qualcosa di più specifico e funzionale se paragonato all’approccio inbound marketing.

Insomma, il suo obiettivo è uno sviluppo relazionale solido tra le varie imprese e la propria audience di riferimento, comunicando in modo automatizzato per incentivare il dialogo e “costringere” gli utenti/lead a compiere azioni di un certo rilievo.

Inoltre, una piattaforma di Marketing automation efficace è capace di integrare le strategie di brand awareness e di lead generation che i social e i content marketing mettono in atto. Quindi, così agendo, i clienti e i prospect vengono coinvolti e il mercato di riferimento è educato rispetto a visioni, prodotti e servizi.

Cosa fa il Marketing automation

Creazione e gestione delle newsletter, email marketing, schedulazione di invii con focus sui contenuti che gli utenti hanno visitato, test e ottimizzazione di form e landing page, gestioni dei contatti basati su cluster customizzati, tool per il design: questo è ciò che offrono le piattaforme di Marketing automation più diffuse.

Inoltre, permettono di gestire attività di lead management (database, lead nurturing, integrazione con il CRM aziendale, ecc.) e le funzionalità collegate ai social media marketing e agli analytics.

A beneficiare del Marketing automation non sono soltanto le grandi aziende. Ogni organizzazione che opera mediante processi di vendita complessi in un mercato enormemente saturo deve necessariamente affidarsi a una strategia di automazione delle comunicazioni volta a gestire in modo affidabile la trasformazione dei lead in clienti acquisiti.

L’importanza dei dati nel marketing automation

La trasmissione delle informazioni è stata completamente stravolta dall’automazione, in cui le macchine lavorano con il dato, l’elaborazione e la trasmissione. Il dato è il centro intorno a cui ruotano tutti i concetti espressi in precedenza, e si divide in tre variabili principali:

  • Di proprietà: è di due tipologie, ossia di prime parti, come gli indirizzi email dei clienti, e di terze parti, ossia presa in affitto, come le keyword di Google AdWords.
  • Di contenuto: il dato è un documento dove sono contenute tutte le informazioni socio-demografiche di un lead, come il nome e cognome e il sesso, oppure gli interessi personali e le informazioni che mutano lentamente nel tempo. Tutto ciò è utile per individuare le persone adatte al proprio business. Inoltre, sono compresi anche i dati comportamentali, che aiutano a capire il momento ideale.
  • Di disponibilità: ci sono vari modi per rendere disponibile un dato, come la dimensione temporale, che può essere real time oppure in differita e disponibile sia online che offline.

Le macchine hanno il compito di acquisire e memorizzare il dato, mentre le persone devono utilizzarlo nel modo corretto. Ad esempio, se si agisce sulle medesime variabili, un’azienda è in grado di ottenere in modo creativo la proprietà del dato, chiedendolo e restituendolo. Se a qualcuno vengono chiesti dati precisi, una newsletter generica inviata a tutti è assolutamente da evitare.

In conclusione, per capire esattamente la Marketing automation digitale, bisogna soltanto rendersi conto che l’automazione è fondamentale, estremamente importante e offre grandi margini di guadagno.

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG