Il coaching a distanza: perché frequentare un corso di coaching online

I corsi di coaching online sono efficaci come quelli in presenza grazie alle tecnologie che tutti hanno a disposizione.

Questa nuova consapevolezza, che si è consolidata negli ultimi 5 anni, rende il coaching a distanza una grande opportunità di crescita per chiunque.

Ti sarà sicuramente capitato di aver trovato un coach che era esattamente il mentore che stavi cercando, ma fare delle sessioni di coaching dal vivo con lui o lei era impossibile.

La nascita dei coaching a distanza ti potrebbero aprire la strada anche con il mentore che stavi cercando di raggiungere.

Non essere diffidente, il coaching online non è inutile e non fa crescere di meno.

Abbiamo voluto creare questo contenuto proprio per mostrare quanto può fare la differenza frequentare un corso di coaching anche online.

Coaching a distanza o in presenza: perché seguire il percorso online?

La domanda più frequente quando si sente parlare di corso di coaching online è:

“Ma funziona davvero come un coaching in presenza?”

Fino a qualche anno fa si pensava che i percorsi di coaching a distanza non avessero gli stessi benefici, e che non funzionassero e la presenza fisica sembrava fondamentale.

Ma ragioniamoci insieme: quali sono gli obiettivi di un coaching che non possono essere raggiunti anche a distanza?

L’obiettivo principale del percorso con un coach, è quello di sbloccare le potenzialità e imparare skill nuove per diventare la persona che vogliamo diventare, indipendentemente dall’area della vita su cui vogliamo lavorare (professionale o personale).

Nel coaching a distanza e nel coaching in presenza, questi obiettivi sono raggiunti in egual misura e il rapporto di fiducia e di supporto che si instaura tra il coach e il suo assistito è allo stesso modo profondo.

Certo, gli uomini sono animali sociali e siamo naturalmente abituati a preferire il contatto fisico con le persone che ci circondano (soprattutto in un percorso di crescita e di fiducia profonda), quindi potrebbe essere un po’ più difficile iniziare una sessione di coaching a distanza ma questo non vanifica l’utilità del percorso.

Però, sappi che un corso di coaching online presenta diversi vantaggi.

I vantaggi del seguire un corso di coaching online

Il dialogo che si instaura parlando con un coach, anche attraverso lo schermo di un computer, innesca comunque una serie di ragionamenti e spunti di riflessione utili a farti ottenere quello che vuoi, a farti migliorare.

Preferire un percorso online offre anche dei vantaggi che con una sessione di coaching dal vivo non avresti, vediamone quattro:

  1. puoi farti seguire dal coach che ritieni migliore per te: se la formazione in presenza richiede una sorta di vicinanza fisica al luogo di incontro tra coach e coachee (altrimenti gli spostamenti diventerebbero troppo impegnativi), con un corso di coaching online il problema è risolto alla radice. Questo ti permette di formarti con il mentore che ritieni migliore per te.
  2. risparmi tempo e denaro per gli spostamenti: rimuovendo lo spostamento fisico, potrai risparmiare il tempo perso nel traffico. Anche i coach hanno la possibilità di risparmiare per l’affitto dello studio e per tutte le spese che ruotano intorno all’attività professionale, rendendo magari i percorsi di coaching accessibili a più persone (la sua tariffa non deve coprire anche i costi di gestione dello studio).
  3. iniziare un coaching online è più semplice: scegliere di presentarsi fisicamente da un professionista per migliorare alcuni lati di se stessi (indipendentemente dalle skills da migliorare) può farci sentire vulnerabili nei confronti di uno sconosciuto. Lo scoglio iniziale, soprattutto per chi non ha mai intrapreso percorsi di formazione, potrebbe far rinunciare dall’iniziare. Con un percorso di coaching a distanza, invece, il coachee (cioè chi si sta formando) può fare le sue sessioni di coaching in un luogo familiare, come la sua casa o il suo ufficio, che lo fa sentire più a suo agio rendendo più facile prendere la decisione di iniziare il percorso.
  4. riduci le distrazioni e hai più privacy: il coaching online ti permette di scegliere il luogo in cui iniziare la call, questo ti mette nelle condizioni di sapere se c’è qualcuno che potrebbe ascoltare quello che dici e di assicurarti che non ci sia nessuno che sente. In uno studio professionale, spesso si ha la sensazione che le pareti siano sottili, che una segretaria possa sentire le nostre difficoltà oppure un altro sconosciuto possa sapere i nostri fatti privati, con il coaching online sei tu che decidi dove svolgere la sessione. Contemporaneamente, puoi evitare le distrazioni più banali come i rumori del traffico oppure una postazione scomoda fino ad arrivare al banale prendere appunti sconclusionati perchè non sai dove scrivere. Tutti questi pensieri e queste distrazioni si rimuovono quando conosci l’ambiente in cui ti trovi e potrai davvero concentrarti sulla formazione.

Scegliere un percorso di coaching a distanza è davvero un’opportunità da non sottovalutare se hai voglia di formarti per migliorare il tuo benessere o il tuo lavoro.

I risultati di un percorso online sono altrettanto potenti come la formazione dal vivo.

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG