Strumenti di valutazione delle soft skills

Strumenti di valutazione delle soft skills

Per chi si occupa della gestione delle risorse umane, valutare le soft skills è molto importante: farlo al meglio è facile, basta utilizzare i vari strumenti di valutazione esistenti. Tra questi sono utili soprattutto i seguenti:

  • Osservazione diretta
  • Misurazione dei “driver” del comportamento, che fa uso di:
  • Test psicometrici
  • Indicatori di personalità
  • Simulazioni
  • Intervista strutturata
  • Questionario di autovalutazione
  • Feedback 360°

Nei prossimi paragrafi saranno illustrati nel dettaglio.

Osservazione diretta

L’osservazione diretta è quella che si compie direttamente nel contesto lavorativo, ad esempio facendo un affiancamento nel lavoro di vari dipendenti, in modo da riuscire a capire su quali venditori poter puntare e su quali bisogni di sviluppo è prioritario lavorare.

Misurazione dei “driver” del comportamento

Con questo strumento vengono misurate le attitudini o i tratti di personalità alla base di determinate soft skills.

La misurazione dei “driver” di comportamento fa uso degli strumenti che seguono.

Test psicometrici

I test psicometrici sono molto utili per misurare le attitudini di un candidato: ad esempio, per comunicare efficacemente è importante l’attitudine logico-diagrammatica, la quale permette di esporre dati e informazioni seguendo un flusso logico.

Indicatori di personalità

Inoltre, per organizzare il proprio tempo in maniera efficiente, è molto utile il tratto di personalità detto pianificatore. Questo indicatore è definito tale dall’OPQ32, un questionario che misura ben 32 tratti della personalità che sono significativi nel contesto lavorativo.

Simulazioni

La simulazione è uno degli strumenti di valutazione con il quale si ricrea una situazione realistica allo scopo di osservare alcuni soggetti mentre fanno uso delle soft skills che si intende misurare.

Le simulazioni possono includere circostanze quali:

  • Un “gioco di ruolo” o role play, nella quale si può ad esempio simulare la gestione di un cliente mal disposto;
  • Una riunione mirata a risolvere un problema;
  • La risposta a varie email fittizie nelle quali si affrontano importanti decisioni e si delegano alcune mansioni;
  • La simulazione di una trasferta di lavoro.

Intervista strutturata

L’intervista strutturata è uno strumento che fa uso degli indicatori comportamentali più utili alla valutazione di una determinata soft skill per costruire delle domande mirate a capire se la figura interessata utilizza o no quella specifica skill e, se sì, in quali situazioni.

Questionario di autovalutazione

Con il questionario di valutazione si valuta, appunto, sé stessi e soprattutto quanto e come si utilizzano determinate abilità attinenti alle competenze trasversali.

Per utilizzare al meglio questo strumento, con alla mano gli indicatori comportamentali del modello di competenze, ci si interroga, per ognuno di essi, su quanto frequentemente se ne fa uso e quanto abilmente si mette in atto quello specifico comportamento.

Tutto ciò assegnandosi un vero e proprio voto, in una scala numerica o quantitativa (ad esempio per nulla, poco, abbastanza, ecc.).

Il questionario di autovalutazione è utile per prendere coscienza delle proprie lacune e di conseguenza colmarle.

Feedback a 360°

Il feedback a 360° è uno strumento di valutazione con il quale si esamina il comportamento di un candidato da diversi punti di vista.

In questo caso, il questionario di valutazione di cui al paragrafo precedente viene compilato dal detto soggetto, ma anche dal capo, dai colleghi e dagli eventuali collaboratori.

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG