Raggiungere l’eccellenza operativa

Raggiungere l’eccellenza operativa è un processo che ha luogo nelle aziende, ed è essenziale per ottenerne la crescita pianificata e riuscire a fronteggiare costantemente la concorrenza.

Scopriamo insieme in cosa consiste l’eccellenza operativa e come raggiungerla.

Cos’è l’eccellenza operativa

Per ottenere una definizione soddisfacente del concetto di eccellenza operativa è possibile consultare il Business Dictionary, che così la descrive:

 “L’eccellenza operativa è una filosofia del luogo di lavoro in cui problem solving, lavoro in team e leadership portano al raggiungimento del miglioramento continuo in azienda. Il processo include concentrarsi sulle richieste del cliente, mantenere i dipendenti positivi e coinvolti, e migliorando continuamente le attività nel luogo di lavoro”.

L’eccellenza operativa aumenta il livello delle prestazioni aziendali, perché consiste in un’impostazione mentale e organizzativa secondo la quale i dipendenti vanno responsabilizzati nella ricerca di un miglioramento continuo.

Infatti, un’azienda che vuole raggiungere l’eccellenza operativa gestisce sistematicamente le attività e i processi operativi e nel contempo investe per sviluppare la giusta cultura aziendale.

Quali sono gli obiettivi operativi?

L’eccellenza operativa è basata sulla metodologia Lean Six Sigma e ne ha mutuato i princìpi cardine, in quanto aiutano a guidare i manager nelle loro decisioni.

Nel momento in cui si deve implementare un nuovo processo o un nuovo programma aziendale, è fondamentale stabilire degli obiettivi chiari, perché questo rende più facile la quantificazione del ROI dell’azienda.

Per costruire il proprio organigramma, è fondamentale operare una distinzione preliminare circa le varie tipologie di obiettivi, che sono suddivisi in:

  • Obiettivi operativi, che pongono l’attenzione sull’aumento della produttività e sul miglioramento della qualità del prodotto o servizio offerto, e possono essere riassunti in 3 KPI: consegne puntuali, riduzione dei difetti e rilavorazioni, reattività alle richieste dei clienti.
  • Obiettivi finanziari, che servono a migliorare le metriche finanziarie. Tali miglioramenti sono il prodotto di: migliori risultati operativi, relazioni più strette con i clienti, maggior valore e attenzione dati al cliente. Molto spesso possono essere il risultato di maggiori profitti, costi ridotti e generazione di flusso di cassa (cash flow).
  • Obiettivi relativi alle persone, che si concentrano sulla forza lavoro e sulla cultura aziendale, le quali fanno sì che l’azienda sia un’eccellenza a livello operativo. Tali obiettivi consistono nell’aumentare la formazione per i dipendenti e nel massimizzarne la produttività.

Perché è importante l’eccellenza operativa?

L’eccellenza operativa è molto importante perché pone l’accento sul miglioramento dei processi e dei sistemi aziendali apportando grossi benefici a tutta l’organizzazione, come l’eliminazione degli sprechi, la riduzione delle spese operative e l’incremento dei profitti.

Ulteriori benefici dell’eccellenza operativa sono i seguenti, che impattano positivamente sulle metriche operative:

  • Aumento della collaborazione e miglioramento del lavoro in team
  • Maggiore responsabilizzazione e produttività dei dipendenti
  • Maggior cura del cliente e conseguente miglioramento delle interazioni e dei servizi offerti
  • Miglioramento dell’efficienza comunicativa tra i vari livelli aziendali

Come raggiungere l’eccellenza operativa attraverso la comunicazione?

Per raggiungere l’eccellenza operativa attraverso la comunicazione con i dipendenti e rendere questi ultimi più efficienti è possibile adottare questi 5 accorgimenti:

  • Comunicare una strategia chiara, per aiutare le persone a capire che l’eccellenza operativa supporta gli obiettivi aziendali e migliora il flusso di valore.
  • Condividere obiettivi e KPI, in modo che i dipendenti conoscano chiaramente lo scopo per il quale lavorano.
  • Utilizzare strumenti comunicativi che raggiungano il personale, come dispositivi per la comunicazione mobile, che forniscono anche un accesso immediato alle informazioni.
  • Fornire opportunità di formazione, per fornire ai dipendenti competenze di leadership e di problem solving.
  • Essere aperti ai feedback da parte dei dipendenti, i quali sono i primi a sapere se è possibile apportare dei miglioramenti nelle attività al fine di risparmiare tempo e risorse economiche.

L’eccellenza operativa è una strategia necessaria, ma a dare vita a tale programma è sempre la forza lavoro. Quindi, perché il programma aziendale abbia successo, è molto importante assicurarsi che il personale sia sempre informato chiaramente, che sia autorizzato a prendere decisioni e fornire i relativi feedback e che sia formato adeguatamente in modo da individuare eventuali carenze e suggerire dei miglioramenti.

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG