Management by Objectives (MbO)

In un’azienda sempre più proiettata verso l’efficienza e la crescita, può essere molto importante un tipo di strategia che in inglese viene chiamata Management by Objectives (MbO), ovvero la gestione degli obiettivi, la quale crea una struttura di interazione continua tra i manager e i propri dipendenti. Tale struttura può essere vincente per definire e raggiungere tutti gli obiettivi prefissati.

Scopriamo in cosa consiste la gestione per obiettivi.

Che cos’è la gestione per obiettivi? (MbO)

La gestione per obiettivi, o Management by Objectives (MbO) è un approccio strategico che si mette in atto al fine di incrementare le prestazioni all’interno di un’azienda. È una strategia nella quale gli obiettivi aziendali vengono definiti e delegati dai manager ai propri dipendenti, con il proposito di raggiungere ogni obiettivo.

Uno step importante nella strategia della gestione per obiettivi è quello che comprende il monitoraggio e l’analisi della prestazione e dei progressi compiuti da ogni dipendente per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

La gestione per obiettivi è molto efficace perché parte dall’idea che se gli stessi impiegati sono coinvolti nel processo di definizione degli obiettivi e in quello decisionale per stabilire la loro linea d’azione, hanno maggiori possibilità di svolgere al meglio i loro compiti.

Fasi del processo di gestione per obiettivi

La gestione per obiettivi è un approccio strategico che si svolge secondo vari momenti, tutti tesi al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Ecco quali sono le fasi del Management by Objectives.

Definire gli obiettivi dell’organizzazione

Definire gli obiettivi non solo è un punto cruciale per il successo di qualsiasi azienda, ma serve anche per molteplici altri scopi. La fase della definizione degli obiettivi deve coinvolgere tutti i differenti manager dell’organizzazione.

In ogni caso gli obiettivi fissati dai supervisori sono provvisori, in quanto sono basati sull’interpretazione e l’analisi di ciò che l’azienda può e dovrebbe raggiungere relativamente a uno specifico periodo di tempo.

Definire gli obiettivi dei dipendenti

Una volta che ai sono stati chiariti ai dipendenti gli obiettivi, la pianificazione e le strategie da seguire per raggiungerli, i manager possono iniziare a lavorare con loro per definire insieme gli obiettivi personali per ognuno. Questo momento include una discussione uno-a-uno, durante la quale i dipendenti comunicano ai manager i loro obiettivi e target, il tempo in cui intendono raggiungerli e le risorse con le quali vogliono farlo. A questo punto entrambi possono condividere le loro opinioni su quali obiettivi sono realmente attuabili per l’organizzazione o il comparto aziendale.

Monitoraggio continuo delle prestazioni e dei progressi

Nonostante la gestione per obiettivi sia un approccio necessario per incrementare l’efficienza dei manager, è ugualmente importante anche per monitorare le prestazioni e i progressi di ogni impiegato in azienda.

Valutazione delle prestazioni

Nella struttura del Management by Objectives, la valutazione delle prestazioni viene svolta con la partecipazione dei dirigenti coinvolti nel processo.

Fornire feedback

Nella strategia di gestione per obiettivi, l’ultimo, fondamentale momento è quello dei feedback riguardo ai risultati e gli obiettivi raggiunti, perché questo fa in modo che i dipendenti riescano a tenerne traccia per poter applicare eventuali correzioni alle loro azioni. I feedback vengono forniti costantemente e vengono accompagnati anche da frequenti riunioni di valutazione, durante le quali i manager e i dipendenti possono discutere dei progressi compiuti nel raggiungimento degli obiettivi e così ricevere ancora ulteriori feedback.

Leggi anche: Obiettivi aziendali: quali sono e come stabilirli

Contenuti dell'articolo

Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Scopri il metodo BCI

Possiamo costruire un programma
di coaching su misura per la tua azienda

Possiamo costruire un programma di coaching su misura per la tua azienda

Abbiamo fondato il metodo sui principi dell’Autoefficacia perché offrono risultati concreti e scientificamente misurabili. Al coaching basato sull’Autoefficacia abbiamo unito la consulenza 1-1.

Ti potrebbe interessare anche...

Argomenti del BLOG