Bilancio delle competenze

Bilancio delle competenze

Con il termine “bilancio delle competenze” si vuole indicare un percorso di consulenza all’orientamento e all’analisi individuale. Ciò consente ad un singolo individuo di acquisire maggiore consapevolezza sulle proprie competenze quali capacità, attitudini e aspirazioni professionali con l’obiettivo di definire un piano per lo sviluppo delle potenzialità.

Fare un bilancio delle competenze potrebbe essere utile anche per inserirsi nel mondo del lavoro, dimostrando quella che è la propria professionalità.

Ogni persona durante la propria vita, effettua quotidianamente delle scelte e prende decisioni grandi o piccole. Tra queste spiccano la scelta del corso di studi più adatto e il corso professionale giusto per trovare il lavoro dei sogni.

L’obiettivo è sempre uno: migliorarsi costantemente per vivere al meglio!

Molte persone si ritengono soddisfatte del lavoro che svolgono, mentre altre desiderano cambiare totalmente strada per rimettersi ancora una volta in gioco.

Con questo articolo il nostro obiettivo è quello di aiutare le persona a capire dove si trovano con i propri sogni e le proprie aspirazioni analizzando:

  • le potenzialità;
  • i punti di forza;
  • i punti di debolezza;
  • dove si desidera arrivare;
  • gli obiettivi per il futuro.

Perché è utile fare il bilancio delle competenze?

Fare un bilancio delle competenze è utile per ripercorrere e rivedere le proprie esperienze lavorative e di vita.

L’analisi delle competenze permette di focalizzare tutte le proprie conoscenze e competenze acquisite nei vari anni di studio o lavoro.

Svolgere questa analisi aiuta a:

  • identificare un obiettivo più chiaro che risponda alla domanda “quale lavoro vuoi fare”;
  • definire un vero piano d’azione che permetta di raggiungere obiettivi in un determinato periodo di tempo.

A quali figure è utile fare l’analisi delle competenze?

Fare l’analisi delle competenze può essere utile a:

  • lavoratori;
  • disoccupati.

Queste figure, sia che sono alla ricerca di una risvolta professionale nella loro vita lavorativa sia che sono impegnati nella ricerca di un nuovo lavoro che li soddisfi di più, possono ragionare su una valutazione più approfondita sul proprio percorso e capire a che punto si trovano.

Skills, certificati, corsi di formazione e Master. Spesso è difficile per una persona avere una consapevolezza chiara delle proprie capacità e potenzialità in quanto, non sempre si riesce a vedere fino in fondo dove portano le esperienze professionali passate.

Ciò genera grande sfiducia verso se stessi e nei mezzi che si hanno a disposizione, spingendo il più delle volte, a non credere più nelle proprie capacità e fare dunque scelte sbagliate.

Il bilancio delle competenze con un Business Coach

Rivolgersi a un Business Coach per fare il bilancio delle proprie competenze, aiuta la singola persona a intraprendere il percorso più adatto sulla base dei propri obiettivi e delle proprie esigenze aiutando a fare chiarezza tra tutte quelle esperienze passate (talvolta negative), timori e impossibilità di raggiungere i propri obiettivi e realizzare i sogni.

Qual è processo per l’analisi delle competenze?

Prima di iniziare l’analisi delle competenze con un Business Coach, questa figura dividerà il processo in due fasi:

  1. Fase di investigazione:


Il Business Coach tramite un colloquio cercherà di:

  • identificare i valori della persona;
  • valutare tutte le conoscenze;
  • raccogliere più informazioni possibili sul proprio ambiente socio-professionale;
  • valutare le aspirazioni, obiettivi e sogni.
  1. Fase di progettazione:

    Il Business Coach, dopo il colloquio cercherà di:
  • analizzare tutte le informazioni che ha acquisito;
  • valutare il risultato;
  • redigere un profilo della persona;
  • progettare un piano formativo;
  • discutere e condividere il report sul nuovo progetto di sviluppo professionale.

Per far ciò, il Business Coach programmerà un colloquio in cui durante l’incontro conoscitivo fornirà alla persona anche schede e questionari da compilare accompagnando il tutto con qualche simulazione lavorativa.

Analisi e documenti forniti dal Business Coach

Dopo aver analizzato attentamente il l’analisi delle competenze, il Business Coach si occuperà di realizzare alcuni documenti utili per definire il profilo della persona e sviluppare un progetto, tra questi verranno rilasciati:

  • Il Portafoglio delle competenze: dopo l’attenta analisi, verranno raggruppate tutte le competenze acquisite dalla persona e le potenzialità che un determinato percorso ha portato a sviluppare;
  • Il documento di sintesi: descrive in modo approfondito il bilancio, le competenze e le risorse di cui dispone la singola persona. Elenca inoltre i punti di forza, i punti di debolezza, le competenze da migliorare o da sviluppare con un’occhio sul progetto professionale futuro.

Contenuti dell'articolo

VIDEOCORSO GRATUITO
Come creare espansione aziendale
Senti un limite alla crescita del tuo business?
SUPERALO con noi e ottieni l'azienda che hai sempre sognato!
Scopri come fare

Prenota GRATIS la tua sessione gratuita di Business Coaching.